Accedi come cittadino attivo: User  Password 
BOZZA ~ Sito in fase di allestimento ~ BOZZA

LE PAROLE INTORNO

Il Circolo Nuova Ecologia di Genova intende promuovere la Proposta di Disegno di Legge sulla Bellezza elaborata dall'Associazione e da esperti in materia per riaffermare il legame inscindibile tra l'idea stessa di civiltà e qualsivoglia ipotesi di sviluppo che possa dirsi sostenibile dal punto di vista umano oltre che economico. A tal fine si propone con questo nuovo strumento di andare a disegnare "L'Altra Città Possibile":

Per una Storia Popolare dei Luoghi

PREMESSA
Si tratta di immaginare un percorso per i quartieri, i cui spunti siano direttamente proposti dagli stessi abitanti, alla scoperta di quanto in essi vi sia di caratteristico (una roccia, un albero/bosco, uno spiazzo, uno scorcio, una mattonata, un edificio o una corte .…) ovvero in grado di suscitare ricordi emozioni o riflessioni, avvalendosi di materiale fotografico eventualmente corredato della documentazione scritta che l'autore riterrà utile produrre per la sua descrizione (testimonianze storiche, poesie, toponimi popolari/dialettali, disegni, etc...).

OBIETTIVI
Si vuole stimolare lo spirito d'osservazione, il senso d'appartenenza e con esso il potenziale interesse al prendersi cura di spazi o elementi naturalistici/architettonici propri del quartiere in cui si vive, favorendo una ricomposizione del tessuto sociale che stimoli la collaborazione solidale tra le persone e la valorizzazione dei luoghi trattati.

STRUMENTI
Per una prima raccolta dati, tale da formare un archivio sufficientemente significativo, si pensa di utilizzare il metodo del concorso fotografico. Esso andrà a costituire la mappatura dei luoghi d'interesse o "punti sensibili" (le Insorgenze) segnalati e commentati dai cittadini coinvolti, di cui si renderà visivamente conto pubblicandoli sul presente Sito Internet. L'eventuale gradimento potrà essere espresso dai visitatori del sito che, dichiarando la propria disponibilità, si incarichino di produrre ulteriori contributi o proporre eventi che valorizzino le peculiarità del luogo prescelto.

N.B. Si consiglia di leggere anche le informazioni contenute all'interno del sito, una volta che si è effettuato l'accesso alla Mappa, nella sezione ISTRUZIONI PER L'USO, nonché anche quanto riportato nell'icona CITTADINANZA ATTIVA sulla barra di navigazione.